Eurocluib

Il sale della terra

Il sale della terra

AUTORE: Jeanine Cummins

PAGINE: 408

CODICE PRODOTTO: 873042

EDIZIONE: FELTRINELLI

PREZZO EDITORE: 18.00 €

PREZZO OFFERTA: 6.90 €



Una storia che si divora e da cui è impossibile staccarsi

Braccati da un boss della droga, una madre e un figlio cercano di raggiungere il Sogno americano in un viaggio da incubo che denuncia il presente.

Negli Stati Uniti, dove gli editori hanno fatto a gara per accaparrarselo, il romanzo è stato accompagnato da una pioggia di lodi, arrivate da autori di razza come Winslow, Grisham e King, e da un mare di critiche (imperialismo culturale, pornografia del dolore, luoghi comuni) rivolte all¿industria culturale bianca e all¿autrice: una scrittrice di origini portoricane (non messicane!) che dal suo punto di vista privilegiato ha ¿osato¿ raccontare l¿emigrazione messicana in un¿opera di fiction. Siamo ad Acapulco, dove Lydia, proprietaria di una libreria, vive con il marito giornalista. Scampata per un soffio alla strage della sua famiglia ordinata da un narcotrafficante, la donna e suo figlio sono costretti a scappare. Braccati dal boss, i due cercheranno di raggiungere gli Stati Uniti attraverso la rotta dei migranti e lungo i binari della ¿Bestia¿, il treno merci che raggiunge ogni giorno il confine degli Usa. Un viaggio che diventa una lotta per la sopravvivenza, in un trascinante racconto di drammatica attualità.

Jeanine Cummins, oltre a Il sale della terra, che oltreoceano ha bruciato oltre 50 mila copie nel giro di pochi giorni, è autrice di altri quattro romanzi ancora inediti in Italia.

«Crudo ma sensibile, realistico ma ottimista, grandioso e ruvido. Un Furore per i nostri tempi».
Don Winslow

«Il sale della terra è un¿opera straordinaria, in perfetto equilibrio tra il terrore da una parte e l¿amore dall¿altra. Sfido chiunque a leggere le prime sette pagine di questo libro e a non finirlo».
Stephen King