Eurocluib

La rivoluzione americana

La rivoluzione americana

AUTORE: Guido Abbattista

PAGINE: 180

CODICE PRODOTTO: 878330

EDIZIONE: LATERZA

PREZZO EDITORE: 16.00 €

PREZZO OFFERTA: 6.90 €



Per alcuni fu l'evento da cui scaturì la fisionomia del mondo occidentale

Attraverso l'esame dello sviluppo delle realtà coloniali inglesi dell¿America settentrionale, un saggio ricostruisce il processo storico di formazione degli USA.

Nei venticinque anni intercorsi fra la Guerra francese e indiana (che tra il 1754 e il 1763 oppose Francia e Inghilterra per la supremazia nelle colonie oltreoceano) e la ratifica della costituzione degli Stati Uniti d¿America, tredici colonie britanniche formarono uno Stato indipendente repubblicano e federale, fondato sulla sovranità popolare e su un¿idea rivoluzionaria dei diritti dell¿uomo. Un¿esperienza politica e di governo senza precedenti, in cui alcuni storici contemporanei individuano il germe da cui sarebbe scaturita la fisionomia del moderno mondo occidentale. Partendo dall¿analisi della realtà economica, sociale e culturale delle colonie inglesi dell¿America del Nord, l¿autore analizza i numerosi fattori del processo rivoluzionario in un saggio ricco di spunti e di ampio respiro.